C'è un nuovo partito negli Stati Uniti

Da un simpatizzante di Washinton a Maurizio Blondet il fatto di un nuovo partito tra i tradizionali Repubblicani-Democratici  

Maurizio Blondet 8 Novembre 2020

C'è un nuovo partito negli Stati Uniti

La realtà è' che con Trump si e' formato un esercito di 71 milioni (e rotti) di americani che hanno di fronte un esercito avversario di cartapesta. Attento partito repubblicano: Non vi sognate neanche di tentare il compromesso col Deep State! I vostri voti sono voti di Trump! La frode elettorale deve essere sconfitta!


C'è un nuovo partito negli Stati Uniti che comprende il 98% del partito repubblicano, un alta componente di democratici, un largo numero di indipendenti, di minoranze ispaniche, nere, asiatiche, una maggioranza delle forze produttive e, soprattutto, della classe operaia.


E sono decisi, mobilitati e coscienti di chi e' il nemico come non lo sono mai stati nel corso della storia statunitense.


Possono trasformarsi in pochi giorni in una forza senza precedenti – organizzata, capillare, schierata consapevolmente, pronti a lottare


Il presidente Trump ha creato un movimento e raccolto il più grande collegio elettorale effettivo del paese. Questa è la piazzaforte su cui ci troviamo, non ci sono altre posizioni di ripiego.


Al momento della stesura di questo articolo, l'instancabile leader del movimento MAGA ha raccolto 71 milioni di voti per la sua rielezione, e continua a salire. Sottrai le schede fraudolente e manipolate "per posta" dall'operazione Biden e avrai una realtà di 71 milioni di membri dell'esercito MAGA che fronteggiano avversari che non sono altro che battaglioni di cartapesta.


Nessuna azione mediatica cambierà la realtà di quel panorama politico.


Indipendentemente dal fatto che l'arsenale legale di Donald Trump sia in grado di superare le trincerate operazioni dei media battendo i tamburi con un rumore assordante per distrarre dalla frode del 2020, quell'esercito del MAGA è saldamente dietro al nostro leader…. quindi considera questo:


Se il presidente Trump porta quell'esercito in un nuovo partito politico di sua scelta, quel nuovo partito è strutturalmente destinato a devastare qualsiasi candidato all'interno di entrambe le ali dell'assemblea democratica e repubblicana. Un nuovo partito politico ispirato a Trump può spazzare via l'illusione del sistema bipartitico Democratico / Repubblicano; in particolare perché gran parte del movimento Trump è costituito da ex democratici e nuovi elettori.


La coalizione MAGA è la parte più diversificata, più ampia e più profonda dell'intero elettorato americano. L'esercito del presidente Trump è composto da ogni credo, colore, razza, genere, etnia e orientamento. È una coalizione davvero daltonica di patrioti dell'America centrale e di elettori della classe media che taglia i gruppi politici di interesse speciale.


Molto semplicemente l'esercito MAGA di Trump è l'ultimo partito separatore politico.


Nessun repubblicano ricoprirà mai una carica nel prossimo decennio senza la benedizione del presidente Trump; e non c'è assolutamente alcuna fiducia attuale che il presidente Trump non sprecherà il sistema se il GOP acconsentirà alla frode trasparente che esiste dietro la farsa di Biden-Harris.


Al di là della politica … questa assemblea di 71 milioni di voti sono consumatori di prodotti, beni e servizi generati dalle stesse élite che li disprezzano. Se il presidente Trump trasferisce e dirige quell'energia, entità e persino intere industrie possono essere spazzate via.


Non ci sono precedenti qui. Settantun milioni di americani arrabbiati risoluti a un obiettivo comune non è qualcosa con cui scherzare.


Non sappiamo ancora dove finirà l'attuale crisi politica e la battaglia in corso; ma sappiamo che 71 milioni di americani non accetteranno il risultato di un processo politico pieno di frodi e manipolazioni in modo trasparente. Ciò rende il presidente Trump un'entità molto pericolosa per il sistema DC, indipendentemente dal fatto che ammettano ciò che li circonda.


Non esiste un punto di riferimento per 71 milioni di americani privati ​​dei diritti civili da Wall Street, corruzione, corporazioni, media e big tech. Quell'esercito di 71 milioni di persone è il carburante per un cambiamento sorprendente e catastrofico nel panorama america


Commenti

Post popolari in questo blog

Intervista a Don Gino Oliosi

Intervista a Padre Flavio Uboldi, teologo cappuccino, per il 103 anniversario dell'inizio delle apparizioni di Fatima

Prete da sessanta anni!