Post

Non date per scontata la non fedeltà di presbiteri

Monsignor Giuseppe Zenti, Vescovo di Verona, ai nuovi presbiteri: "Ricordate che voi appartenete a Cristo. Radicalmente. Per sempre. Per chiamata sua. Per infinita e divina sua benevolenza". Monsignor Giuseppe Zenti, "il Seminario" -Aprile/Giugno 2021 n. 198 " [ … ] Carissimi ordinandi presbiteri, lo Spirito Santo è desideroso, e quasi impaziente, di entrare in voi con tutta la sua potenza trasformante, al fine di fare di ognuno di voi un altro Cristo Pastore, a servizio radicale della salvezza del popolo di Dio. E proprio in questa nuova identità, intende realizzare in voi una vita santa [ …]. Mirate alla santità e sarete davvero felici.  Su questo orizzonte, carico di fiducia e di speranza, desidero tracciarvi i principali snodi di un percorso di autentica santità. Realizzata sulle sue pietre miliari [ …  ]. L'umiltà, fondamento di ogni grandezza umana. Ognuno dica in cuor suo: tutto ho ricevuto da Dio, vita, fed

Vaccinato e non vaccinato pericolo per gli altri

Intervista di Aldo Maria Valli : "Il non vaccinato un pericolo per  gli altri? Un messaggio sbagliato" Aldo Maria Valli, in "Duc in altum" – 1 Agosto 2021 Intervista esclusiva al presidente dell'Ordine dei Medici di Roma, "Il non vaccinato un pericolo per gli altri? Un messaggio sbagliato"   All'ombra della minaccia della nuova variante Delta matura l'ipotesi dell'obbligo del nuovo green pass ispirato al restrittivo modello francese. Alla luce di un processo di colpevolizzazione dei non vaccinati, dubbi rimangono sulla capacità del vaccino di impedire la diffusione dell'infezione. Efficace la vaccinazione per la prevenzione della malattia delle fasce più a rischio, rimane il pericolo per i vaccinati di essere infettati e d'infettare. A confermare l'inconsistenza delle basi del green pass è il presidente dell'Ordine dei medici di Roma Antonio Magi, intervistato in esclusiva da Fabio Duranti per R

Quella fede così infantile dei cattolici adulti

Fra i tipi cattolici, uno molto diffuso nella politica contemporanea, da Prodi a Biden, è il " cattolico adulto". Si proclama pubblicamente cattolico, ma altrettanto pubblicamente promuove politiche che contraddicono la dottrina della Chiesa, dall'aborto al gender. Benedetto XVI li aveva capiti e definiva " infantile" la loro fede Tommaso Scandroglio, in "La Nuova Bussola Quotidiana" -31 Luglio 2021   Romano Prodi, inventore dell'espressione "cattolico adulto" Continuiamo con la nostra carrellata di "tipi cattolici" (nelle puntate precedenti: il cattolico ombra e il cattolico omissivo). Oggi parliamo di una classica figura di cattolico dei nostri tempi: il cattolico adulto. Dici "cattolico adulto" e subito il pensiero corre a Romano Prodi che quando, nel 2005, la Chiesa italiana decise giustamente di affossare il referendum sulla legge 40 con l'astensione lui sbottò: "Sono