Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2009

Comunione presbiterale

“Comunione fraterna organica, dunque! E’ il nostro proposito, il nostro imperativo spirituale”. E’ stato questo l’impegno per tutto quest’anno dato dal Vescovo di Verona ai suoi presbiteri nell’omelia del Giovedì Santo dell’anno scorso. Quale verifica alla vigilia del prossimo appuntamento? Ho partecipato all’ultima Congrega del Centro città e mi sono sentito interpellato da un giudizio circa una non condivisione del Concilio Vaticano II che da parte di una minoranza da più di quarant’anni disturberebbe la Comunione fraterna tra presbiteri a Verona, soprattutto in rapporto all’ecumenismo, al dialogo interreligioso e verso tentativi di pastorale di confine. Proprio quel giovedì, 12 marzo di ritorno dalla Congrega, ho potuto leggere la Lettera di Benedetto XVI ai Vescovi della Chiesa Cattolica innanzitutto sulla prima priorità pastorale che tutti dovremmo condividere. “Nel nostro tempo – Lettera di Benedetto XVI – in cui in vaste zone della terra la fede è nel pericolo di spegnersi come