Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

Iscriviti al corso online di Filosofia Cristiana

Immagine
https://shop.fedecultura.com/Filosofia-per-tutti-Gnoseologia-p99572088 Iscriviti adesso al corso online di Stefano Fontana di Gnoseologia che è meglio chiamare Metafisica della Conoscenza perché la filosofia cristiana parte dalla certezza immediata ed evidente di conoscere le cose realmente esistenti. Essa non si fonda sul dubbio ma sulla certezza. I problemi vengono dopo, prima c’è la sicurezza di conoscere il reale. Il Modulo di Gnoseologia serve quindi a sfatare l’ideologia del dubbio, lo scetticismo insegnato oggi, la presunta incapacità di conoscere il reale che alimenta poi disagio esistenziale e angoscia.

Veritatis gaudium

“Veritatis gaudium”, la nuova Costituzione apostolica che riforma e aggiorna gli studi delle Università cattoliche e della facoltà ecclesiastiche nel mondo per la cura della natura, per la difesa dei poveri, per la costruzione di una rete di rispetto e di fraternità E’ firmata dal Pontefice con data 8 dicembre dell’anno scorso e resa nota il 29 gennaio 2018. Già dal titolo è evidente il nesso con l’esortazione apostolica Evangelii gaudium del 2013. Il documento papale viene pubblicato 39 anni dopo la costituzione Sapientia christiana promulgata da Giovanni Paolo II nella primavera del 1979. Per la pastorale della Nuova Evangelizzazione si chiedono “strade” in grado di cambiare l’attuale modello o paradigma di sviluppo cioè “una rivoluzione culturale” di fronte a quella cultura che predomina in Occidente e che vorrebbe porsi come universale e autosufficiente, generando un nuovo costume di vita con un taglio radicale e profondo non solo con il cristianesimo ma più in generale con le tr…

Il Papa e l'eutanasia

Il Papa: l’eutanasia non è una scelta di civiltà La «crescita della richiesta di eutanasia» conseguente al «processo di secolarizzazione» ha «portato anche a considerare la volontaria interruzione dell’esistenza umana come una scelta di “civiltà”». Lo ha denunciato il Papa nell’udienza riservata questa mattina all’assemblea plenaria della Congregazione per la Dottrina della Fede, affermando

Domenica IV anno B

All’efficacia della parola, Gesù univa quella dei segni di guarigione e di liberazione dal male con il dito di Dio Il Vangelo di questa domenica (Mc 1,21-28) ci presenta Gesù che, in giorno di sabato, per la prima volta predica nella sinagoga del Cafarnao, la piccola città sul lago di Galilea dove abitavano Pietro e suo fratello Andrea. Al suo insegnamento, che suscita la meraviglia della gente, segue la liberazione di “un uomo posseduto da uno spirito impuro” (v. 23), che riconosce in Gesù, nel suo

Ecumenismo: cosa possono imparare i cattolici

Ecumenismo: cosa possono imparare i cattolici. Si conclude la Settimana per l'unità dei cristiani: parla il teologo Goyret, di ANDREA ACALI. La celebrazione dei Vespri presieduta da Papa Francesco nella Basilica di S. Paolo fuori le mura conclude oggi la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani. Ostacoli, progressi, prospettive dell'ecumenismo: In Terris ne ha parlato con don Philip

Convegno esorcisti

L’ESORCISMO NELLA PASTORALE ORDINARIA DELLA CHIESA Convegno AIE 2017, relazione del Card. Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo 1- Un cordiale e fraterno saluto a tutti nel SignoreGesù. Ho accolto ben volentieri l’invito a partecipare a questo Convegno nazionale degli esorcisti italiani sia per l’interesse pastorale che ho sempre avuto per il ministero degli esorcismi sia per la gioia di stare con voi e

Preghiera 82 - San Michele

 San Michele è colui che combatte e sconfigge Satana anche  nella nostra preghiera di liberazione, guarigione e consolazione Madonna della Salute di Dossobuono lunedì 29 gennaio 19,30 – 20,30 216. 1. Lodate Dio, schiere beate del cielo: lodate Dio, genti di tutta la terra: cantate a lui che l’universo creò con somma sapienza e splendore. 2. Lodate Dio, spirito e vita dei cuori; lodate Dio, fonte di grazia e salvezza: cantate a lui, che chiama tutti a virtù; nell’intimo insegna sapienza. La Chiesa cattolica festeggia l’arcangelo San Michele il 29 settembre insieme agli arcangeli Gabriele e Raffaele. Il suo

Riparte il corso di Filosofia Cristiana di Stefano Fontana

Immagine
Dopo il Modulo di Ontologia, tenuto l'anno scorso, il 7 febbraio inizierà il modulo di Gnoseologia che è meglio chiamare Metafisica della Conoscenzaperché la filosofia cristiana parte dalla certezza immediata ed evidente di conoscere le cose realmente esistenti. Essa non si fonda sul dubbio ma sulla certezza. I problemi vengono dopo, prima c’è la sicurezza di conoscere il reale. Il Modulo di Gnoseologia serve quindi a sfatare l’ideologia del dubbio, lo scetticismo insegnato oggi, la presunta incapacità di conoscere il reale che alimenta poi disagio esistenziale e angoscia.
Come proseguirà il Corso di filosofia cristiana? Proseguirà con i Moduli di Antropologia, Morale, Teologia, Politica. Gli incontri si tengono presso la Libreria l’Isola del Tesoro delle Edizioni Fede & Cultura di Verona, via Marconi 60/a, ogni quindici giorni, per 6 mercoledì a partire dal 7 febbraio 2018, dalle ore 18,30 alle ore 20.00. Chi non può essere presente può scaricare le videoregistrazioni e i mat…

III Domenica anno B

“Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al Vangelo”. Non c’è tempo da perdere, occorre agire subito; il regno di Dio cioè il suo amore si è fatto vicino, bisogna accoglierlo In questa domenica Il Vangelo ci fa rivivere, ci rende attuale l’inizio del ministero di Gesù. Dopo il battesimo e le tentazioni nel deserto, egli comincia il suo ministero con un messaggio fondamentale e con una iniziativa importante: la chiamata dei primi discepoli. Il messaggio di Gesù è: “Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino…” e il suo regno non è un al di là immaginario, posto in un futuro che non arriva mai; il suo regno è già

Mons. Negri e Amoris Laetitia

Precisazioni in merito ad alcuni recenti articoli
apparsi sui giornali e sui media in queste ultime settimane. Per l'importanza dell'argomento e a causa di gravi equivoci generati dalle interpretazioni a proposito di una intervista concessa da monsignor Luigi Negri a un quotidiano, pubblichiamo le precisazioni fatteci pervenire dalla segreteria dell'arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio. L’arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio Mons Luigi Negri, riafferma la sua adesione alla “Professione di verità” sul matrimonio,proposta dai Vescovi Tomash Peta, Jan

Humanae vitae

“Dell’Humanae vitae ringrazierete Dio e me”(Paolo VI, 28 giugno 1978)martedì 11 novembre 2008; Autore: Oliosi, Don Gino; Curatore: Mangiarotti, Don Gabriele; Fonte: CulturaCattolica.it
«Non abbiamo fatto altro che raccogliere questa consegna, quando dieci anni fa, promanammo l’Enciclica ‘Humanae vitae’ (25 luglio 1968): ispirato all’intangibile insegnamento biblico ed evangelico, che convalida le norme della legge naturale e i dettami insopprimibili della coscienza sul rispetto della vita, la cu it rasmissione èaffidataallapaternitàematernità responsabili,queldocumentoèdiventatooggi dinuovaepiùurgenteattualitàperivulnera infertidapubblichelegislazioniallasantità indissolubiledelvincolomatrimonialeealla intangibilità dellavitaumanafindalseno materno»[PaoloVI,Omeliafidemservavi,28 giugno1978].
A quarant’anni di distanza abbiamo tante argomentazioni per ringraziare Dio eil magistero della Chiesa: Paolo VI, di fronte alla sfida e al rischio di esporre all’arbitrio degli uomini l’ethos della…

II Domenica B

Cercare e trovare Cristo, sorgente inesauribile di verità e di vita
Con la scorsa Domenica, nella quale abbiamo memorizzato e celebrato il Battesimo del Signore nel nostro battesimo, è iniziato il tempo ordinario dell’anno liturgico. La bellezza di questo tempo sta nel fatto che ci invita a vivere la nostra vita ordinaria come un cammino di santità, e cioè di fede e di amicizia in compagnia ora di Cristo vivo, memorizzando coi

Discorso al corpo diplomatico

Papa Francesco, parlando al corpo diplomatico, ha avuto un’accoglienza grande dai cattolici Di Lorenzo Bertocchi in LaVerità 9 gennaio 2018 “Per la Santa Sede parlare di diritti umani significa anzitutto riproporre la centralità della dignità della persona, in quanto voluta e creata da Dio a sua immagine e somiglianza”. E’ partendo da questo fondamentale presupposto che ieri papa Francesco si è rivolto ai diplomatici accreditati alla Santa

Professione delle verità immutabili riguardo al matrimonio sacramentale

Immagine
I vescovi Tomash Peta, Jan Pawel Lenga, Athanasius Schneider Dopo la pubblicazione dell’Esortazione Apostolica Amoris laetitia (2016) vari vescovi hanno emanato a livello locale, regionale e nazionale norme applicative riguardanti la disciplina sacramentale di quei fedeli, detti “divorziati risposati”, i quali, vivendo ancora il loro coniuge al quale sono uniti con un valido vincolo matrimoniale sacramentale, hanno tuttavia iniziato una stabile convivenza more uxorio con una persona che non è il loro coniuge legittimo. Le norme menzionate prevedono tra l’altro che in casi individuali le persone, dette “divorziati risposati”, possano ricevere il sacramento della Penitenza e la Santa

Epifania

Epifania, il mistero della manifestazione di Gesù Cristo a tutte le genti, rappresentate dai Magi che vennero ad adorare il re dei Giudei appena nato a Betlemme L’Epifania è la manifestazione del Creatore, che storicamente ha assunto un volto umano di creatura, non solo per il popolo eletto ma per i pagani cioè per tutti e per tutto: è la festa della fede nel Verbo incarnato, come lo chiama san Giovanni dicendo che “il senso di ogni esistenza

Festa del Battesimo del Signore

Si udì una voce dal cielo: “Questi è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto” (Mt 3,17) Con l’odierna festa del Battesimo di Gesù si chiude il tempo liturgico del Natale. Il Bambino, che a Betlemme i Magi vennero ad adorare dall’oriente offrendo i loro doni simbolici, lo ritroviamo ora adulto, nel momento in cui si fa battezzare nel fiume Giordano dal grande profeta Giovanni (Mt 3,13).Nota il Vangelo che quando Gesù, ricevuto il battesimo, uscì dall’acqua, si aprirono i cieli e scese su di Lui lo Spirito

Preghiera 81

Il Papa: attenti a Satana e agli angeli che ci difendono anche con la preghiera di liberazione, guarigione, consolazione Madonna della Salute di Dossobuono lunedì 8 gennaio 18,30-20,30 354. 1. Venite, fedeli, l’Angelo c’invita, venite, venite, venite a Betlemme. Nasce per noi Cristo Salvatore. R) Venite, adoriamo, venite, adoriamo, venite adoriamo il Signore Gesù! 2. La luce del mondo brilla in una grotta: la fede ci guida a Betlemme. Nasce per noi Cristo Salvatore. R) Venite… 3. La notte risplende, tutto il mondo: seguiamo i pastori a Betlemme! Nasce per noi Cristo Salvatore. R) Venite … 4. Il Figlio di Dio, re dell’universo, si è fatto bambino a Betlemme. Nasce per noi Cristo Salvatore. R) Venite … Nell’omelia di Papa Francesco nella festa dei santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele ha ricordato che gli