Papa Francesco ricevendo i nuovi sacerdoti di Verona 'Ah Verona, preparatevi perché il nuovo Vescovo verrà presto'

 

Importante l'invito del Papa a noi di Verona di prepararci ringraziando Mons. Giuseppe Zenti trasferito dalla sede di Vittorio Veneto a Verona nel 2007, ingresso il 30 giugno. In questi anni abbiamo esperimentato il dono sacramentale di ogni Vescovo per la sua Chiesa particolare: discernimento, coraggio apostolico e paziente bontà nel cercare di convincere e coinvolgere perché le indicazioni siano accolte di buon animo ed eseguite con convinzione e prontezza. Certo la missione del Vescovo, soprattutto oggi anche a Verona, non è un compito facile e cominciando da noi sacerdoti e tutta la comunità dobbiamo invocare il dono dello Spirito Santo nella disponibilità di fede nel ministero episcopale: nutrire il gregge del Signore: ministero d'amore vigile, che esige totale dedizione fino all'esaurimento delle forze e, se necessario, al sacrificio della vita". Cura pastorale, vicinanza al gregge, incontro con Cristo e amore alla verità nella modalità che attendiamo con il nuovo Vescovo sono i pilastri fondamentali. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Anglicani

Prosperi, 'Delicatissimo momento per Comunione e Liberazione. Evitiamo atteggiamenti che ostacolino l'obbedienza alla Chiesa e la nostra unità'

I peccati che mandano più anime all'inferno