La Carta di Venezia 2022

Francesco Lamendola, in "Accademia Adriatica di Filosofia" – 19 giugno 2022.

1 - LA NOSTRA CRISI ATTUALE

Ci troviamo immersi nella crisi di civiltà più grave che mai si sia verificata in tutto il corso della storia umana: perché – meraviglie della globalizzazione – la civiltà moderna riassume, nel bene o nel male, tutti i secoli e i millenni delle civiltà precedenti, e quindi la sua eclissi e il suo rovesciamento equivalgono alla fine della civiltà tout-court, al regresso del genere umano ad una condizione sub-umana, alla rinunzia da parte dell'uomo al proprio statuto ontologico di creatura pensante e dotata di libero arbitrio.

 

Qualcuno – pochissimi, in verità – se n'era accorto e lo andava dicendo, come colui che grida nel deserto: abbiamo messo in cattedra l'irrazionale, il folle, il mostruoso, l'orrido, il demoniaco, e abbiamo distrutto quella cosa essenziale per la sopravvivenza degli uomini e della società che è il buon senso, vale a dire la percezione sana e realistica del reale e di tutto ciò che concerne la nostra esistenza. Più di mezzo secolo prima del nostro tempo, quando la cosa è ormai del tutto evidente (ma a percepirla continuano ad essere pochi: segno certissimo dell'avvenuta scomparsa del buon senso) qualcuno si era reso conto del capovolgimento del giudizio sui fatti essenziali della vita e sulla capacità di riconoscere e distinguere il vero dal falso, il bene dal male e il bello dal brutto, una facoltà senza la quale l'uomo, l'unico essere vivente che la possiede, è fatalmente destinato ad autodistruggersi e a scomparire. Per inguaribile idiozia. La vita, infatti, non sa che farsene degli idioti volontari: li abbandona al loro destino.

 

 

 

2 - IL NUOVO TOTALITARISMO

 

3 - LA DISSONANZA COGNITIVA

 

4 - A CHI CI RIVOLGIAMO

 

5 - LA SITUAZIONE DELLA CHIESA CATTOLICA

 

6 - SU QUALI FORZE SANE DOBBIAMO FARE LEVA

 

7 - L'INGANNO DEL "DIALOGO" COL MONDO

 

8 - IL NEMICO SI È TOLTO LA MASCHERA

 

9 - TORNARE ALLA SANA FILOSOFIA E A UN'IMMAGINE VERA DEL REALE

 

10 - GUARDARSI DAI FALSI MAESTRI

 

 

 

Francesco Lamendola - Roberto Bonuglia - Andrea Cometti - Corrado Ruini

 

 

 

VEDI ANCHE LA CARTA DI VENEZIA DEL 2021

 

LA CARTA DI VENEZIA

 

Nell'ora della "Buona battaglia" per uscire dall'ipnosi e far rinascere l'uomo nuovo, l'uomo spirituale, che ha fame e sete di verità. Prolusione di Mons.Carlo Maria Viganò. La carta di Venezia: appello del prof. Francesco Lamendola e la Carta medica

 

 

I L  P R O G R A M M A

 

 

 

II° Festival di Filosofia "Antonio Livi"

 

Novotel (Venezia-Mestre)

 

Sabato 25 Giugno 2022

 

(h. 09,00-16,30)

 

 

 

COSTRUIRE UNA TERZA VIA PER UN GRANDE RISVEGLIO

 

Il nuovo paganesimo nella città di Dio: la "Verità" tra spiritualità deviate e pensiero debole

 

 

 

Programma del mattino: (09,00 – 12,30)

 

 

 

Corrado Ruini

 

Presidente Comitato Liberi in Veritate e moderatore del convegno

 

Mons. Carlo Maria Vigano'

 

Arcivescovo di Ulpiana già Nunzio Apostolico in Usa

 

Francesco Lamendola

 

Filosofo - "La Carta di Venezia 2022"

 

Massimo Viglione

 

Vice Presidente Comitato Liberi in Veritate – Confederazione dei Triarii

 

Roberto Bonuglia

 

Storico – Accademia Nuova Italia

 

 

 

Menu a buffet seduti (16 euro) gradita la prenotazione

 

 

 

Programma del pomeriggio: (13,30 – 16,30)

 

 

 

Davide Lovat Filosofo del diritto  Francesco Fontana Iustita in Veritate

 

Stefano Montanari  Free Health Academy Don Claudio Crescimanno Teologo

 

 Antonio Bianco Confederazione dei Triarii  Maurizio Pertegato  Corriere delle Regioni

 

Chiusura dei lavori con Francesco Lamendola

 

 

 

Patrocinanti:

 

 

 

I N G R E S S O   L I B E R O

 

 L'evento sarà trasmesso sui canali social delle associazioni:

 

Comitato Liberi in Veritate - Brigata per la difesa dell'Ovvio - il Corriere delle Regioni – Health Academy - Accademia Adriatica di Filosofia "Nuova Italia" - Fides et Ratio – Spirito in Verità

 

 

 

Novotel – Venezia

 

Mestre Castellana via A. Ceccherini 21 · 30174 · Italia

 

 

 

Per pernottamento convenzionato tel. Novotel Sig. Monica Forestiere 041-5066511

 

 

II° FESTIVAL DI FILOSOFIA Programma.pdf

Commenti

Post popolari in questo blog

Anglicani

Prosperi, 'Delicatissimo momento per Comunione e Liberazione. Evitiamo atteggiamenti che ostacolino l'obbedienza alla Chiesa e la nostra unità'

I peccati che mandano più anime all'inferno