Pregiera a San Giuseppe, patono della Chiesa universale

Preghiera a san Giuseppe, patrono della Chiesa universale 

A Voi o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il Vostro patrocinio, dopo quello della Vostra SS. sposa. Deh! Per quel sacro vincolo di carità che Vi strinse all'Immacolata Vergine Madre di Dio; e per l'amore paterno che portaste al fanciullo Gesù, riguardate, Ve ne preghiamo, con occhio benigno, la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo sangue, e col Vostro potere ed aiuto sovvenite ai nostri bisogni.

 

Proteggete, o provvido custode della divina Famiglia l'eletta prole di Gesù Cristo; cessate da noi, o padre amantissimo, cotesta peste di errori e di vizi che ammorba il mondo; assisteteci propizio dal cielo in questa lotta col potere delle tenebre o nostro fortissimo protettore; e come un tempo scampaste dalla morte la minacciata vita del pargoletto Gesù, così ora difendete la Santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità, estendete ognora sopra ciascuno di noi il vostro patrocinio, acciocché col vostro esempio e mercé il vostro soccorso possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire l'eterna beatitudine in cielo. R. Così Sia.

 

Litanie di san Giuseppe

 

Kyrie, eleison,

 

Christe, eleison

 

Kyrie, eleison,

 

Christeaudi nos,

 

Christeexaudi nos,

 

Pater de coelis Deus, miserere nobis

 

Fili Redemptor mundi Deus,

 

Spiritus Sancte Deus,

 

Sancta Trinitasunus Deus,

 

Sancta Maria, ora pro nobis

 

Sancte Joseph

 

Proles David inclyta,

 

Lumen Patriarcharum

 

Dei Genitricis Sponse,

 

Custos pudice Virginis,

 

Fili Dei nutricie,

 

Christi defensor sedule,

 

Almae Familiae praeses,

 

Joseph justissime,

 

Joseph castissime,

 

Joseph prudentissime,

 

Joseph fortissime,

 

Joseph oboedientissime,

 

Joseph fidelissime,

 

Speculum patientiae,

 

Amator paupertatis,

 

Exemplar opificum,

 

Domesticae vitae decus,

 

Custos Virginum,

 

Familiarum columen,

 

Solatium miserorum

 

Spes aegrotantium,

 

Patrone morientium,

 

Terror daemonum,

 

Protector Sanctae Ecclesiae,

 

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi, parce nobis, Domine,

 

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi, exaudi nos, Domine,

 

 

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi, miserere nobis.

 

Ora pro nobisSancte Joseph

 

Ut digni efficiamur promissionibus Christi.

 

Oremus

 

Deus qui ineffabili providentia beatum Joseph sanctissimæ Genitricis tuæ sponsum eligere dignatuses: præsta quæsumus, ut quem protectoremveneramur in terrisintercessorem habere mereamurin coelis. Qui vivis, ecc.

1

Commenti

Post popolari in questo blog

Anglicani

I peccati che mandano più anime all'inferno

Sulla bellezza della Messa “Tridentina”